Insegnamento: i miei personaggi   1 comment

Per aiutare i bambini ad imparare ho sempre inventato dei personaggi che disegnavo nelle schede. All’inizio dell’a.s. 2010-’11 ho deciso di crearli all’uncinetto, così da renderli più “fisici”. Devo dire che ai miei alunni sono piaciuti molto e si sono divertiti imparando!

Ecco i miei aiutanti (cliccare sulle foto per ingrandirle):

Tailchaser
Tailchaser The Cat: è un gatto inglese, venuto in Italia (nella mia classe) per studiare. E’ un gatto tenero che ama dormire sul calorifero e che spesso fa i pisolini durante le lezioni. Il suo nome viene da “Il Canto di Acchiappacoda” di Tad Williams.

Roofshadow
Roofshadow The Kitty: è una gatta canedese, anche lei è venuta in Italia per studiare. E’ una gatta dolce, con la passione per la cucina e i vestiti eleganti. Anche il suo nome viene da “Il Canto di Acchiappacoda” di Tad Williams.


Carol: lo riconoscete? Certo, è il gatto dell’Ospedale di Fabuland (il mio alter Lego!), che trovate nell’intestazione del mio blog! Carol è il suo nome originale danese, infatti Carol è venuto in Italia dalla Danimarca. E’ un combinaguai, ma è dolcissimo!


Kira: è una gatta australiana, sempre in ordine e seria, è la più studiosa e brava a scuola del gruppo e non dorme mai durante le lezioni. Il suo nome viene da “Star Trek: Deep Space 9”.


Pino Alienino: è un umanoide grigio, timido e spesso triste perché è tanto lontano da casa: per questo i miei alunni l’hanno preso particolarmente in simpatia. Ogni anno compie tanti viaggi avanti e indietro dal suo pianeta natale, Denobula , alla Terra per studiare. Sul suo pianeta natale è rimasta la sua famiglia e la zia Fizal, che ha un’edicola e gli prepara gli amati “nilix”, fagotti al formaggio in pasta sfoglia. (Sì, ho preso spunto alla grande da Star Trek!)

Lupo Lupone
Lupo Lupone: nuovo arrivato, l’ho appena finito e lo userò in 2^, è il Lupo della canzoncina della tabellina del 9 nelle “Tabelline Canterine”. Lupo Lupone è un lupo buono che non mangia i bambini, ma solo gli involtini e i pasticcini. E anche il lupo delle unità, che insegna che nelle operazioni in colonna (esclusa divisione) si inizia sempre a calcolare dalle uuuuuuuuuuuuuuuunità! (Questo è il motivo per cui ho ricamato una u sulla sua maglietta.)

Sfruñ: di questo personaggio non si hanno foto perché ha paura dei bambini. E’ il mostro mangiatore di schede, infatti è piatto e largo perché nella sua bocca entra un foglio A4. Ha quattro occhi, quattro zampe con cui si muove velocemente e quattro zampine pronte ad afferrare il cibo. Dato che si nutre di schede non incollate bene nei quaderni (questo è il motivo per cui spariscono), vive nella scuola, ma si nasconde perché ha paura di incontrare i bambini, che lo spaventano. Sfruñ viene dalla Spagna, è color arcobaleno ed è il più grande di 8 fratelli, ognuno di uno dei colori dell’arcobaleno, che si chiamano Sfrañ (rossa), Sfroñ (arancione), Sfreñ (gialla), Sfrul (verde), Sfral (azzurra), Sfrign (blu) e Franco (viola). Gli ultimi due sono gemelli e Sfrign è nota per essere molto piagnucolosa.

Pubblicato 23 giugno 2011 da MicioGatta in Insegnamento

Una risposta a “Insegnamento: i miei personaggi

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Pingback: Insegnamento: Matematica cl. 3^ – Verifica sull’addizione e sulle sue proprietà « Fabuland

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: